fbpx
READING

Sviluppare relazioni con LinkedIn. Ecco come fare.

Sviluppare relazioni con LinkedIn. Ecco come fare.

sviluppare relazioni con Linkedin

Sviluppare relazioni con LinkedIn: non inviare una richiesta se non conosci la persona

Prima di inviare una richiesta di connessione a qualcuno che non conosci è opportuno seguire la persona in questione.

Seguendo qualcuno potrai vedere i suoi post e quello che pubblica su LinkedIn e avrai, così, modo di raccogliere informazioni sulle sue attività, informazioni che potrai utilizzare creando, in seguito, un invito personalizzato che ti aiuterà a distinguerti dai messaggi impersonali e generici che, purtroppo, spopolano su LinkedIn.

Crea post che invitino alla conversazione

Creare una rete è importante ma è fondamentale nutrire la rete con post che invitino alla conversazione.

Se pubblichi solo messaggi autocelebrativi o che non apportano valore a chi li legge, puoi avere anche 1.000.000 di persone nella tua rete ma il tuo brand o la tua azienda non riceverà alcun beneficio.

Inizia, invece, a pubblicare post che riguardino il settore in cui operi, cerca di contribuire in maniera costruttiva a discussioni, condividi contenuti che trovi stimolanti e che secondo te possono aiutare i professionisti con cui sei collegato a imparare qualcosa di nuovo o a scoprire un punto di vista nuovo o diverso.

Il modo più semplice per innescare una conversazione è fare una domanda. Una domanda ha sempre bisogno di una risposta. Se non fai una domanda per coinvolgere i tuoi lettori, quelli continueranno a scorrere il loro feed ignorandoti.

Fai domande aperte e non limitarti a chiedere un semplice si o no come risposta.

Sviluppare relazioni con LinkedIn: tagga (con attenzione) persone e aziende

Quando pubblichi un contenuti su LinkedIn è possibile taggare persone e aziende all’interno del post, in modo che possano ricevere notifiche della menzione.

Taggare qualcuno è un ottimo modo per attirare l’attenzione e coinvolgere qualcuno. 

Prima di targare qualcuno, però, assicurati che la persona o l’azienda abbiano interesse a partecipare alla conversazione. Se l’argomento che stai trattando nel tuo post non rientra negli interessi o nelle attività dell’utente che stai taggando è molto probabile che non riceverai risposta o commento. Ecco perché è fondamentale informarsi prima e con attenzione sulle persone con le quali vuoi sviluppare una relazione su LinkedIn.

E tu? Utilizzi LinkedIn per creare rapporti e relazioni per il tuo business? Faccelo sapere nei commenti.

Ricevi i nostri consigli e le ultime news iscrivendoti alla nostra newsletter o contattandoci.

Segui Shibumi su Facebook, Instagram e LinkedIn.

1 2

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
KNOW US BETTER