fbpx
READING

Aumentare l’engagement su Instagram: ecco co...

Aumentare l’engagement su Instagram: ecco come fare.

aumentare l'engagement su Instagram

Aumentare l’engagement su Instagram: 3 consigli per farlo nel modo giusto.

Aumentare l’engagement su Instagram è uno degli obiettivi principali per chi si occupa di promuovere il proprio brand o la propria attività online.

Se anche tu, come noi, passi ogni giorno tantissimo tempo su Instagram ti sarai reso conto che la portata organica dei tuoi post sul social fotografico è calata, anche se non drasticamente come per Facebook.

Ti sarai anche accorto che alcuni contenuti ottengono maggiore engagement rispetto ad altri.

Vediamo, quindi, 3 modi per aumentare l’engagement dei tuoi post su Instagram.

Aumentare l’engagement su Instagram: usa i video per ricevere commenti.

I contenuti video ottengono il maggior numero di commenti, mentre sono le foto ad ottenere il maggior numero di like.

Se i like sono un ottimo strumento per capire cosa preferisce il tuo pubblico in un preciso momento, i commenti, in termini di engagement, sono un indicatore più preciso.

Cerca di capire cosa vuoi ottenere dal tuo pubblico. Se è engagement e maggiore portata quello che cerchi, allora i video sono il tipo di post che dovresti utilizzare.

Aumentare l’engagement su Instagram: tagga altri utenti e attenzione agli #

Taggare altri utenti nei tuoi post e aggiungere gli hashtag giusti può aiutarti ad aumentare l’engagement dei tuoi post.

Sono queste due opzioni che distinguono Instagram da altri social “visual” come Pinterest.

Alcuni studi hanno rilevato il rapporto tra il numero di like ricevuti da un post e il numero di utenti taggati nello stesso. La relazione è elevata.

Va però evidenziato come post molto popolari di alcuni personaggi, come ad esempio quelli di Beyoncé, riescono ad attirare un elevato engagement senza taggare nessuno.

Gli # sono un argomento di vivaci discussioni. Quanti se ne dovrebbero inserire in un singolo post? Dove vanno inseriti? All’interno del post o nel primo commento?

Quello che è certo è che il numero di # non influisce sull’engagement. Contano gli hashtag che utilizzi, non il loro numero.

Tra taggare altri utenti e inserire # è la prima opzione quella che influisce maggiormente sull’engagement di un post su Instagram.

Fai attenzione, però. Non esagerare con i tag.

Nessuno si diverte ad essere taggato e a ricevere numerose notifiche al giorno dallo stesso utente ogni giorno.

Aumentare l’engagement su Instagram: lavora sui contenuti

Non devi avere un account con milioni di follower per avere un engagement altissimo. La popolarità non è sinonimo di engagement elevato.

I post più apprezzati dagli utenti sono di account che hanno tra i 10.000 e i 50.000 follower. Sono account di questo tipo a riscuotere maggior successo in questo momento. È il caso di micro-influencer, uno dei trend in maggiore ascesa su Instagram.

Cosa porta maggiore engagement a questi account? Il loro impegno quotidiano e il dialogo costante con i loro follower.

Lavora anche tu con il tuo pubblico, comunica e cerca di capire quali sono le sue esigenze. Capito questo lavora sui tuoi contenuti e cerca di offrire ai tuoi follower quello di cui hanno bisogno, quello che cercano da te. L’engagement dei tuoi post ne beneficerà.

BONUS

CONTENT IS THE KING

Può essere una frase trita e ritrita ma è, soprattutto sui social, la verità.

Vuoi ottenere maggiore engagement? Lavora sulla qualità dei tuoi contenuti.

Crea contenuti di qualità che soddisfino i gusti del tuo pubblico.

E tu cosa fai per entrare in contatto con i tuoi follower su Instagram? Qual è il tipo di contenuto che attira maggiormente la loro attenzione? Faccelo sapere nei commenti.

Ricevi nostri consigli e le ultime news iscrivendoti alla nostra newsletter o contattandoci.

Segui Shibumi su Facebook, Instagram e LinkedIn.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
KNOW US BETTER