READING

Attira follower sulla tua Pagina LinkedIn:

Attira follower sulla tua Pagina LinkedIn:

attira follower sulla tua pagina linkedin

LinkedIn si è evoluto. Non è solo più il portale per chi cerca lavoro ma è diventata la rete professionale più importante del mondo, con 740 milioni di membri sparsi in 200 paesi, e si è trasformato nella piattaforma per eccellenza per il marketing B2B.

La pagina LinkedIn della tua attività è il tuo biglietto da visita su questa community.

Devi, quindi, investire tempo per renderla “attraente” e per fare in modo che diventi uno strumento indispensabile per il tuo brand.

Come fare? Ce lo spiega LinkedIn stesso.

È la stessa piattaforma a dare consigli su come attirare follower sulla pagina LinkedIn.

Vediamo di cosa si tratta.

Attira follower sulla tua Pagina LinkedIn: costruisci le basi

La prima cosa da fare è costruire una pagina che valga la pena seguire. 

Spiega cosa fa la tua azienda, racconta la sua storia e fai capire come puoi aiutare chi ti segue. 

Non dimenticare di caricare il tuo logo, di inserire le informazioni sull’azienda e di aggiungere il pulsante call to action giusto.

È importante includere, nella descrizione che inserirai, parole chiave inerenti la tua attività. I motori di ricerca, infatti, esaminano anche le pagine LinkedIn che spesso sono classificate meglio di molti siti.

Quando la tua pagina sarà pronta aggiungi il pulsante “Segui” sul tuo sito, sulla tua newsletter o sul tuo blog e utilizza la funzione “Invita a seguire” per invitare le tue connessioni di primo grado. 

Dimostra di essere un esperto del settore

Chi è iscritto a LinkedIn è alla ricerca di contenuti originali, utili e di valore per poter aumentare le proprie conoscenze e raggiungere nuovi obiettivi professionali.

Pubblicare contenuti interessanti sulle notizie del settore di cui ti occupi, sulle tendenze e su altri argomenti rilevanti ti aiuterà a catturare l’attenzione del pubblico. 

Condividi contenuti di valore e dimostra di essere esperto del settore in cui operi. 

Se sei a corto di idee, usa la funzione Content Suggestions per scoprire quali sono gli argomenti che interessano il tuo pubblico.

Attira follower sulla tua Pagina LinkedIn: crea conversazioni

Per farlo non ti servono comunicazioni a senso unico ma devi partecipare e creare conversazioni.

Come fare?

Sfrutta la possibilità che LinkedIn ti offre di collegare 3 hashtag alla tua pagina, commenta le notizie più interessanti.

Commenta con cognizione di causa. Ricordati che è il tuo brand a metterci la faccia.

Sfrutta anche la possibilità che LinkedIn Events offre. Ospita sulla tua pagina eventi legati al tuo settore. Avrai la possibilità di interagire e coinvolgere in tempo reale il tuo pubblico.

Conosci il tuo pubblico

LinkedIn fornisce dati dettagliati alle caratteristiche demografiche e non solo di chi segue la tua pagina. 

Sfruttali per capire chi è il tuo pubblico, quali sono i contenuti che funzionano meglio e quelli che non stanno portando i risultati sperati.

Con questi dati potrai ottimizzare la tua strategia, fornendo al tuo pubblico il tipo di contenuto che ritiene più interessante.

Questo ti aiuterà a far crescere l’engagement della tua pagina e anche il pubblico.

Attira follower sulla tua Pagina LinkedIn: i tuoi dipendenti sono i primi ambasciatori

I tuoi collaboratori sono una risorsa per far crescere la tua pagina e la tua attività su LinkedIn.

Fai in modo che i loro profili siano aggiornati, che la tua attività sia inclusa nelle loro esperienze lavorative.

Condividi, menzionandoli, i loro contenuti sulla tua pagina.

Fai arrivare ai tuoi collaboratori la notifica per i post più importanti per aumentare la portata organica della tua pagina.

Oltre ad aiutarti a far crescere la tua presenza su LinkedIn, i tuoi collaboratori si sentiranno parte del progetto e questo non potrà che avere benefici per il tuo brand.

E tu? Come utilizzi la tua pagina LinkedIn? Raccontacelo nei commenti.

Vuoi ricevere le ultime news e i nostri consigli? Iscriviti alla nostra newsletter o contattaci.

Cerca Shibumi su Facebook, Instagram e LinkedIn.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
KNOW US BETTER